Le amicizie virtuali

Pubblicato: 27 dicembre 2006 da fiaeforum in Senza categoria
Tag:

Le amicizie virtuali hanno una vita brevissima ma intensa.

Scoppiano all’improvviso, una scintilla dettata da una parola, una frase, il verso di una poesia.

E’ scoprirsi all’unisono, una sintonia davvero implacabile, un’intesa di sentimenti e sensazioni.

E’ impossibile resistere alla tentazione della simpatia che genera tale complicità.

Le menti sono unite telepaticamente, a volte ci si ritrova ad aver pensato la stessa cosa nello stesso istante. Il timer che generalmente registra l’ora dei post, non sbaglia quasi mai.

E allora è un’intensificarsi di comunicazioni, di scritti, di prove per capire se è proprio vero, se in fondo non è la solita illusione, dopo tante delusioni nella vita reale.

Ma apparentemente è vero.

E ci si sente finalmente protetti, da una presenza che sai che, comunque vada, male che vada, starà in un punto indefinito dell’etere a sentire le tue stesse sensazioni, a patire le tue stesse sofferenze. Un altro, sconosciuto, ma simile a te.

E’ bello, sentirsi accomunato a qualcosa, sapere di appartenere a qualcosa, anche se imperturbabilmente astratto.

E l’Amicizia va, scivola su chilometri di parole e lettere buttate a volte con mestizia, più spesso con goliardica allegria, naviga tra  giochi ed allusioni, che solo tu e l’altro tuo simile capite.

E’ il divertimento allo stato puro, è la pura soddisfazione.

Poi…

E poi si spegne.

Non è necessario un gesto, una parola, non è nemmeno necessario, a volte un equivoco.

Non ci possono essere equivoci tra due persone che sono in sintonia telepatica.

Eppure, la fiamma di quell’Amicizia tanto intensa, piano piano muore.

Il più delle volte ne puoi assaggiare la sensazione.

Riesci a percepirne il silenziosissimo lamento che ti arriva anni luce in anticipo… ma puoi credere a qualcosa che muore nonostante sia così perfetto?

In fondo, lo sospettavi.

Ed eri rassegnato ancor prima che cominciasse a nascere.

Lo lasci andare comunque, il galoppo dell’intesa, aspetti che faccia il suo corso, e non te ne crucci, o forse lo fai, ma in fondo che puoi risolvere?

E’ solo virtuale.

Alla fine, è semplicemente il sapore piacevole di qualcosa che per un attimo è stato impareggiabile. Ma in fondo, capisci, che la realtà è colei che ha il sopravvento sulle cose, e che comunque, è a lei che devi inchinarti, perché non si può vincere il concreto, nemmeno con la perfezione dell’irreale.

uno dei miei primi post su blog datato 2001

Annunci
commenti
  1. .....ella ha detto:

    Ciaoo Ipa, un caro saluto!
    firmato: un’amica virtuale.
    🙂

    (ps: quant’è vero quello che dici…)

  2. Ipanema ha detto:

    ellina, un bacio… tutto bene? news di Sirenetta? Ti ho mandato un pvt su Splinder…

    tu sei un’amica virtuale, ma realissima!!! abbraccione!

  3. LaSirenetta ha detto:

    Ipa, ci sono, passo anche a leggere ogni tanto, ma di solito mi mancano le parole per commentare. questo bel post mi ha fatto pensare ad un amico di rete che non è mai stato molto amico e che credo non riceverà più nessun commento da parte mia e ad un amico reale con cui ho scambiato molte lettere di carta taaaaaanto tempo fa che mi ha ricontattato con una mail per un caso fortuito…
    è strana la vita!
    auguri e un abbraccio!
    splash!

  4. Ipanema ha detto:

    Sirenettina mia bella… a me basta sapere che stai bene. E a tutto il Fiae farebbero piacere i tuoi saluti, anche in area libera, nessuno ti ha dimenticata e tutti aspettano di ritrovarti un giorno pimpante come agli inizi. Un abbraccio grandissimo, mi ha fatto piacere da matti avere questo tuo mex qui oggi. Ipa

  5. utente anonimo ha detto:

    Cara Ipa, sono Fabio. Fabio Musati.
    Non esistono amicizie reali e amicizie virtuali. Esistono amicizie vere e amicizie finte. A volte quelle remote, lontane, che tu chiami virtuali, sembrano più vere perchè l’attrito è minore e si è più protetti e mascherati (magari da un nomignolo). A volte quelle prossime, fisiche, che tu chiami virtuali, vengono rinsaldate dallo sguardo, dalla stretta di mano, dal silenzio condiviso. A volte quel contatto è invece il migliore dei mascheramenti.
    Ma tutto è realtà, vicina o remota, fisica o mediata.
    E’ l’intenzione che conta, non il mezzo.

  6. Ipanema ha detto:

    Uhmm… anni fa un amico di web diceva in messenger che in realtà le persone sul web non esistono. Non esito io, non esisti tu Fabio, non esiste nessuno. Siamo tutti virtuali, sul web, e non reali. Tu stai dicendo esattamente il contrario e io sono perfettamente d’accordo con te. O con Marianna che dice che non c’è differenza tra virtuale o reale. Ma le relazioni sul web hanno una vita a se stante e soprattutto un corso e un decorso differente. Nascono e a volte spariscono, per poi riprendere da dove si erano interrotte così, improvvisamente. E’ un fatto. Posivito, negativo che sia.

    Questo scritto ha cinque anni, e cinque anni sul web sono secoli… anni luce…

  7. esteriade ha detto:

    Il tempo è una pura convenzione Ipa 🙂

  8. Ipanema ha detto:

    sarà, Mariannina, sarà… ma il Tempo sul web è diverso dal Tempo nel reale… credimi. Un anno di web è spesso pari a un decennio di vita reale… tutto corre più veloce e con maggior frenesia, rispetto al reale. Oggi, questo scritto mi appartiene solo perché l’ho scritto. Forse emotivamente non mi appartiene più così tanto quanto non lo fosse allora. E ripeto, sono passati “solo” cinque anni….:-)

  9. cochina63 ha detto:

    Auguri di Buon anno Ipuccia, e che ti porti grandi soddisfazioni.

  10. Ipanema ha detto:

    altrettanto a te cochina! di cuore… 🙂

  11. zop ha detto:

    le amicizie virtuali
    sono un po’ superficiali
    e nei blog poco normali
    sono spesso artificiali

  12. lillydavis ha detto:

    Ipa, c’è l’opzione di un cesareo nel tuo tema natale quest’anno… E visto che pubblicare un libro é in astrologia un parto… 1000AUGURI!! Certo che se mi fai un figlio…, o ti becchi fra capo e collo un grande amore…non vale! ti giochi le Stelle in altro modo…;))_Lilly
    p.s.: il virtuale fa parte del reale. E’ la parte + vera ed intima di noi. Il tempo scorre forse troppo veloce, secondo me. Hai la sensazione di perderti per sempre qualcosa…

  13. Ipanema ha detto:

    Lillina!!! Preferisco pensarla come un “parto” virtuale… certo, trattandosi di un cesareo, che tipo di pubblicazione sarebbe? Una di quelle… a pagamento? Naaaa… allora non mi piace questa tua previsione!
    😉

    grandi amori all’orizzonte non ce ne sono e sinceramente, non ci tengo neppure. Di grandi amori mi piace scrivere, viverli molto ma molto meno (il dopo-passione non mi ha mai intrigato, te lo confesso!) e figli, be’ ne ho già due, che fan per quattro… non c’è pericolo di un’altra nascita. E con il cesareo poi! Giammai! ;.D

    che piacere vederti qui, nell’altro mio blog del mio forumicchio di scrittura… abbracci anche al tuo fratellone MM!!!!

  14. Stefaninho ha detto:

    Grazie per i bellissimi complimenti che hai scritto sul mio blog.
    Toglimi una curiosità… ma attenta che potrei morire di invidia: vivi a Ipanema?

  15. Ipanema ha detto:

    Magari! Ma ci ho vissuto, sì… a Ipanema prima e a Lagoa poi. Ancora non mi rassegno all’idea che son tornata in Italia… e si che son passati quasi quindici anni! Sigh!
    ciao Ste, buon viaggio in Scozia… (e allora lì già muoio io…d’invidia)

  16. razza75 ha detto:

    molto bello questo post…
    le amicizie virtuali come piccole fiamme che sono estremamente brillanti, ma bruciano in fretta

  17. vincenzomanna ha detto:

    Non so se ha un senso lasciare un commento su un post di un anno fa… Ma l’ho beccato per caso, e mi ci sono riconosciuito. Secondo me, a discolpa delle amicizie virtuali possiamo dire che hanno il potere di far emergere l’essere; mentre, anche se può sembrare paradossale, in quelle reali prevale spesso l’apparire. Chissà Pirandello cosa avrebbe pensato di Internet… Un saluto virtuale.

  18. Ipanema ha detto:

    sì che ha senso. Ha senso sempre e comunque.
    grazie per il tuo commento, Vincenzo.
    I.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...