Welcome to the machine

Pubblicato: 4 novembre 2008 da fiaeforum in Senza categoria

Segnaliamo il ritorno del muiscal scritto e diretto da Emiliano Galigani, membro del forum F.I.A.E.:
Oltre 20 elementi di cast, videoproiezioni, traduzione dei testi per un grande spettacolo suonato e cantato interamente dal vivo con i brani dei Pink Floyd: Roger, rockstar affermata, ascoltando alla radio un suo vecchio successo rievoca il passato; gli inizi in uno scantinato, gli anni sessanta, gli eccessi relativi all’alcool ed alle droghe, i rapporti con i produttori, la stampa, e più in generale, l’intero mondo dell’entertainement e, soprattutto, l’amicizia con il vecchio compagno d’avventura, Syd. Il tutto rivissuto attraverso i maggiori successi dei Pink Floyd, eseguiti rigorosamente dal vivo, in un viaggio attraverso oltre trenta anni di musica. "Welcome to the machine", messa in scena originale della compagnia Metropolis, percorre la parabola di una delle band più importanti e significative del panorama rock, creando uno spettacolo musicale e teatrale di rara intensità. Lucca, teatro del Giglio – 26/27 novembre 2008 – Ore 21:30
Info: www.metro-polis.it

Annunci
commenti
  1. Ipanema ha detto:

    ciumyyyyyy! ecco dov’era finito egaliga! Complimentissimi! “di là” lo hai già detto???
    ciao
    i.

  2. Ipanema ha detto:

    ciumyyyyyy! ecco dov’era finito egaliga! Complimentissimi! “di là” lo hai già detto???
    ciao
    i.

  3. utente anonimo ha detto:

    l’ho visto . . veramente sopra le righe, coinvolgente, musicisti eccellenti, cast magnifico, finalmente un musical degno di questo nome !!!! bravi bravi bravi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...