Archivio per maggio, 2011


 

Potterologia

 Il 25, 26 e 27 maggio prossimi, in occasione dell' Immaginaria Festival (http://www.immaginariasanremo.com), presso il Palafiori di Sanremo (IM) e il 3 giugno, in occasione dei  'Delos Days 2011' (http://www.delosdays2011.it), presso la Casa dei Giochi, Via Sant'Uguzzone 8, Milano, si terranno le presentazioni in anteprima del volume 'Potterologia: dieci as-saggi dell'universo di J.K.Rowling'
(http://potterologia.wordpress.com)

 

 

Si tratta di un’antologia di saggi sul mondo di Harry Potter in uscita il prossimo 3 ottobre, messa a punto da 10 esperti italiani della materia e preordinabile a prezzo scontato fino al 30 giugno (http://www.camelopardus.it/scheda_libro.php?id_libro=14). Le royalty del diritto d’autore saranno interamente devolute all’associazione Theodora (www.theodora.it), che assiste i bambini ospedalizzati attraverso la clown-terapia. Preordinando il volume si avrà la possibilità di vedervi stampato il proprio nome in qualità di Ambasciatore del Sorriso.

 

Contestualmente, l’editore Camelopardus lancia il primo dei quattro concorsi legati al libro, mettendone in palio una copia per ciascun vincitore.

La prima prova consisterà nella redazione di un elaborato della lunghezza massima di due cartelle, da inviarsientro il 15 giugno prossimo, sul tema ‘Un 'esperienza meravigliosa che non avrei vissuto senza Harry Potter’. Può trattarsi ad esempio della nascita di un'amicizia, di un amore, di una riappacificazione con qualcuno, di una ritrovata passione per la lettura, della nascita della voglia di scrivere…

 

Gli elaborati saranno valutati dagli autori di Potterologia e il vincitore, oltre a ricevere la copia omaggio non appena il volume sarà disponibile, sarà pubblicato sul blog dell’antologia (http://potterologia.wordpress.com).

L’indirizzo cui spedire gli elaborati è: info@camelopardus.it

 

Partecipate numerosi!!!

Annunci

ED ECCO A VOI SVELATO IL MISTERO!

Pubblicato: 9 maggio 2011 da fiaeforum in Senza categoria

FIAE E' LIETISSIMA DI ANNUNCIARVI:

Nasce Potterologia: 10 as-saggi dell’universo di J.K. Rowling

Dal blog Potterologia: Con grande emozione vi annunciamo l’avvio di un progetto a cui abbiamo lavorato da tempo dietro le quinte.
Dopo il conto alla rovescia, finalmente siamo arrivati ad annunciarvelo.
La mente dietro a tutto ciò è Marina Lenti, che per tutti i fan di Harry Potter è una garanzia, in quanto è la massima esperta potteriana in Italia. Attorno a sé ha radunato dieci tra i maggiori esperti sull’universo di J.K. Rowling e sul Fantastico.

E’ un progetto talmente strutturato e corale, da aver meritato un blog tutto suo, pertanto è lì che vi indirizziamo: Potterologia

Il progetto

Sono ormai molti i volumi in lingua italiana, originali o tradotti, sul variegato mondo di Harry Potter. Un parco autori piuttosto vasto dove, però, ognuno è un’isola a sé.
Perché, allora, non fare ciò che, pottericamente, sinora non era mai stato fatto nel nostro Paese? E cioè chiamare a raccolta una decina fra gli esperti della materia, a combinare empaticamente le forze in unico volume dal contenuto eterogeneo, con scelta del tema a discrezione degli interessati? In sostanza, creare una specie di puzzle all’inverso, dove in partenza si conoscono solo le singole tessere, ma non si saprà che disegno andranno a comporre finché non si saranno incastrate le une nelle altre…

E ancora, perché non destinare il ricavato di tale sforzo comune a un’associazione di beneficenza a favore dell’infanzia?
Dopotutto, anche se apprezzatissimo dagli adulti, Harry Potter nasce come letteratura destinata ai ragazzi. La stessa J.K Rowling, quando inviò i capitoli campione dellaPietra Filosofale a colui che sarebbe diventato il suo invidiatissimo agente, specificò nella lettera accompagnatoria che si trattava di un romanzo destinato a ragazzi fra i 9 e i 12 anni. E non saremo certo noi a volerla contraddire.

Senza contare che Harry Potter è legato all’infanzia anche per un altro motivo, l’impegno in prima persona, da parte della sua creatrice, a favore delle associazioni benefiche Comics Relief Children’s High Level Group (oggi ribattezzato con l’evocativo nome di Lumos). Per aiutare a finanziare i progetti della prima, la scrittrice ha creato i volumetti dell’universo potteriano Gli animali fantastici – Dove Trovarli Il Quidditch attraversi i secoli; nel caso della seconda onlus, la Rowling è coinvolta addirittura nella sua creazione e, per sostenerla economicamente, ha reso pubblicheLe Fiabe di Beda il Bardo, libretto inizialmente pensato per restare circoscritto a una mezza dozzina di amici strettissimi.

Ci è sembrato allora uno sbocco naturale orientarci anche noi in questo senso scegliendo, fra tante associazioni (operazione di discernimento difficilissima, dato il numero altissimo delle meritevoli!), la Fondazione Theodora ,  che si occupa di supportare i bambini ospedalizzati e di cui troverete maggiori informazioni nellapagina di questo blog che le abbiamo dedicato.

A attraverso la terapia del gioco, ma soprattutto del riso, ispirata alla filosofia di Patch Adams, Theodora ci ricorda tanto il professor Lupin, perché insegna ai bambini come la magia dell’incantesimo Riddikulus sia capace di combattere anche quelle Creature Oscure che sono le malattie.A questo punto la speranza è risposta in voi lettori, auspicando che decidiate di comprare questa antologia quando uscirà e anche, perché no, di regalarne copie ad altri appassionati potteriani.

Attraverso questo sito, potrete visionare periodici aggiornamenti, a partire dall’uscita del libro, su quanto raccolto grazie alla generosità di tutti voi.

Marina Lenti


Bisogna aspettare Lunedi. Non si può avere nessuna anticipazione prima di allora. Ma intanto siete tutti avvisati, amanti di Harry Potter: Lunedi 9 Maggio prossimo venturo su questo blog sarà dato un annuncio che piacerà a molti. Pertanto, stay tuned!